Lohengrin Di Ponio

Raccolta fondi -  Il disco

Ti chiedo un piccolo aiuto per costruire un grande progetto

SE RINUNCIAMO ALL'ARTE, NULLA PIU' HA SENSO

Dopo vent'anni di carriera, come la maggior parte dei miei colleghi, non ho più un soldo, né per vivere, né da investire nella mia arte.
Né ho più la possibilità di condividere la mia arte con le persone in un concerto.

Posso solo provare a produrre il disco che ho scritto, e l'unica risorsa che ho per farlo è attraverso il vostro contributo.

Non un centesimo di queste donazioni verrà usato per altro scopo alcuno. Questa non è un'elemosina per la mia sopravvivenza: quella è una questione privata a cui provvedo già con altri mezzi.

Questa è l'occasione di dare un contributo ad un artista per la sopravvivenza dell'arte.

Sarà un disco interamente scritto ed arrangiato da me, e suonato con la collaborazione di altri musicisti; "Volume 0" non sarà il titolo definitivo dell'album, quello lo scopriremo a lavoro finito.

Sarà prodotto un disco fisico (niente album virtuali, niente piattaforme on line) che potrete ascoltare, toccare, leggere, guardare, portare con voi.

Ad obiettivo raggiunto, ad ogni persona che avrà contribuito cercherò di garantirne una copia, almeno finché non saranno materialmente esauriti.
Combatterò fino all'ultimo respiro affinché possiate averne la vostra copia dopo aver goduto di un bel concerto.

Grazie.

Che spese dovrò sostenere

Lo studio

lo studio di registrazione e i fonici che ti seguono vengono pagati a tempo, e più tempo si ha a disposizione, migliore è il prodotto finito.



I performer

I musicisti devono essere pagati!
Un bel disco è interamente suonato, ovvero: tutti gli strumenti presenti nei brani - siano fisici o elettronici - sono suonati da musicisti, e non programmati da intelligenze artificiali.

Il progetto grafico

tutto il lavoro, e in particolare il supporto fisico, deve essere corredato di un progetto grafico che lo presenti; il che significa che occorre un professionista che - giustamente - deve essere pagato per il suo lavoro.

Costi di produzione

le corde finiscono e vanno ricomprate, se occorre uno strumento particolare va reperito.
Il master uscito dallo studio deve essere replicato su un numero di cd distribuiti nella loro confezione.

Un disco che voglio costruire insieme a te 

Ottieni la tua copia

Più siamo, più doniamo, e prima realizziamo!
Il sostegno di ognuno è prezioso, ed è comunque un gesto importante: ogni persona che contribuirà, comparirà nei ringraziamenti ufficiali, e riceverà la sua copia di persona. 

Il disco

É un disco nuovo di zecca, ma contiene tutta la mia storia. Certo, non è un diario della mia vita, perchè altrimenti sarebbe un disco terribilmente noioso; ma le cose che ho da dire sono tante, e sento il bisogno di condividerle parlando la lingua che meglio conosco, la musica. E la conosco molto bene, perchè la musica è praticamente tutta la mia vita.

Ciò di cui sento più la mancanza nella musica che viene prodotta oggi, di qualsiasi genere e in qualsiasi ambito, è il suo potere rivoluzionario: oggi viene prodotta musica "ben fatta", talvolta anche fatta benissimo, ma senza contenuto, senza rabbia, senza amore, senza alcuna emozione travolgente ed autentica, tutte scatoline vuote e meravigliosamente confezionate, buone tutt'al più per fare arredamento in qualche salotto. Questo disco non è così.

Questo disco non è così. Che siate d'accordo o meno con ciò che dico, almeno una scintilla di rivoluzione si risveglierà nell'animo di chi ascolta, perchè un'arte incapace di cambiare il mondo, non è arte.

Ci vediamo in concerto!